Sistema Di Controllo PLCFC | Nex Flow Air Products

Sistema Di Controllo PLCFC

Descrizione del Prodotto

L’intuitivo sistema Nex Flow® PLC (PLCFC) per il controllo del flusso dell’aria compressa è assolutamente avanzato, utilizza le più moderne tecnologie contemporanee e può essere usato come unità indipendente o interfacciato con altri sistemi automatizzati. Il PLCFC è un sistema basato sul sistema PLC (Controllore Logico Programmabile) – non solo un semplice timer. Il PLCFC possiede un sensore fotoelettrico, che apre il passaggio dell’aria quando l’obiettivo passa per il sensore e chiude il passaggio quando il sensore viene superato. (l’unità è impostata per chiudere il passaggio con un ritardo di 2 secondi dal superamento del sensore, ma si accende immediatamente quando rileva l’obiettivo). Un timer opzionale può essere fornito nel caso il cliente voglia impostare l’unità in modo che si spenga in base a un orario invece che mediante il sensore.

Non solo si possono regolare le valvole a solenoide per l’accensione o lo spegnimento, ma anche qualsiasi apparecchio elettrico come motori, ventole, trasportatori a motore che portano componenti, ecc.

Inoltre i nostri sistemi, muniti già di un sensore, possono adoperare fino a otto sensori (non solo ottici, ma anche interruttori di prossimità e altre tipologie di dispositivi di rilevamento) per compiti multipli e indipendenti. Ogni compito può essere programmato e Nex Flow® può offrire un servizio speciale di programmazione in base ai bisogni del cliente.

Inoltre si ha la scelta di uno qualsiasi dei due tipi di sensori – uno a diffusione, con una portata di rilevamento entro i 50 cm (nessun riflettore richiesto), o uno a riflettore, con una portata di rilevamento entro i 3 m. Altri sensori speciali possono essere forniti su richiesta, come i sensori a laser.

Tutto questo arriva in un pacchetto singolo a un prezzo competitivo!

Il sistema può essere programmato per adattarsi ad ogni tipo di utilizzo che il cliente possa avere per impianti di sfogo, altri impianti di automazione, o può essere abbinato a impianti di automazione già esistenti.

E’ facilmente collegabile a entrambi i sistemi 110 V e 220 V, ciò lo rende adeguato per applicazioni in tutto il mondo. Progettato per l’utilizzo in ambienti industriali, inclusi quelli umidi, questo resistente apparecchio è facile da installare in spazi stretti – flessibile, facile da usare E ADATTABILE.

Una Lama d’Aria Silent X-Stream Air Blade viene accesa e spenta automaticamente quando una parte da asciugare passa sotto di essa.

Applicazioni

  • Eliminazione di polvere e residui dalle componenti
  • Sistemi di asciugatura di componenti
  • Pulizia di componenti prima dell’imballaggio
  • Operazioni di riempimento
  • Raffreddamento componenti surriscaldate
  • Eliminazione elettrostatica e pulizia di componenti in plastica.

APPLICAZIONE PLCFC – Utilizzando il PLCFC l’utilizzo di aria compressa viene ridotto del 70%. Due amplificatori d’aria, utilizzati per raffreddare metalli fusi, si azionano solo quando il sensore “VEDE” i metalli fusi e vengono spenti due secondi dopo il raffreddamento dei metalli. Nessun timer deve essere impostato. Gli amplificatori d’aria raffreddano i metalli fusi mentre questi passano per il trasportatore. Il sensore rileva il materiale per accendere gli amplificatori. Il getto d’aria viene bloccato 2 secondi dopo il passaggio dei metalli. Una soluzione “Plug & Play” ideale per conservare aria compressa.

Caratteristiche / Vantaggi

  • Facile da installare e agganciare – da 110 V a 220 V
  • Adatto agli ambienti NEMA 4/IP56
  • Sensore compatto per installazioni in spazi stretti
  • Timer alternativo se desiderato – l’unità è preimpostata con precisi controlli “on-off” per un maggiore risparmio d’aria – un vero ottimizzatore
  • Il riquadro ha quattro linguette di fissaggio per una facile installazione
  • Assortimento di sensori per un applicazione estesa fino a 3 m
  • I sensori resistono ad acqua, polvere, olio e liquidi di raffreddamento
  • I sensori hanno una migliore immunità a rumori e cariche induttive

Videos

Come Funziona il PLCFC

Il PLCFC combina un sensore fotoelettrico per aprire il passaggio dell’aria quando l’obiettivo passa per il sensore e chiude il passaggio quando il sensore viene superato. (L’unità è impostata per chiudere il passaggio con un ritardo di 2 secondi dal superamento del sensore, ma si accende immediatamente quando rileva l’obiettivo). Con l’utilizzo di una lama d’aria, per istanza, l’aria compressa entra dal punto (A) dentro la lama d’aria (B) solo quando il sensore (C) rileva l’obiettivo. Il PLCFC è situato nel punto (D). L’obiettivo (E) passa per il sensore, attivando un solenoide che attiva il flusso nella lama d’aria. L’obiettivo transita per il trasportatore (F). Due secondi dopo l’allontanamento dell’obiettivo dal sensore, l’erogazione dell’aria viene cessata per conservare energia. Diversi sensori sono disponibili per diverse applicazioni e le unità possono essere programmate per utilizzi speciali.

Precisazioni

PART NO. DESCRIPTION
90055-40D 40 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-40R 40 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-100D 100 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-100R 100 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-200D 200 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-200R 200 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-350D 350 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-350R 350 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)

Dimensions

Panoramica

Descrizione del Prodotto

L’intuitivo sistema Nex Flow® PLC (PLCFC) per il controllo del flusso dell’aria compressa è assolutamente avanzato, utilizza le più moderne tecnologie contemporanee e può essere usato come unità indipendente o interfacciato con altri sistemi automatizzati. Il PLCFC è un sistema basato sul sistema PLC (Controllore Logico Programmabile) – non solo un semplice timer. Il PLCFC possiede un sensore fotoelettrico, che apre il passaggio dell’aria quando l’obiettivo passa per il sensore e chiude il passaggio quando il sensore viene superato. (l’unità è impostata per chiudere il passaggio con un ritardo di 2 secondi dal superamento del sensore, ma si accende immediatamente quando rileva l’obiettivo). Un timer opzionale può essere fornito nel caso il cliente voglia impostare l’unità in modo che si spenga in base a un orario invece che mediante il sensore.

Non solo si possono regolare le valvole a solenoide per l’accensione o lo spegnimento, ma anche qualsiasi apparecchio elettrico come motori, ventole, trasportatori a motore che portano componenti, ecc.

Inoltre i nostri sistemi, muniti già di un sensore, possono adoperare fino a otto sensori (non solo ottici, ma anche interruttori di prossimità e altre tipologie di dispositivi di rilevamento) per compiti multipli e indipendenti. Ogni compito può essere programmato e Nex Flow® può offrire un servizio speciale di programmazione in base ai bisogni del cliente.

Inoltre si ha la scelta di uno qualsiasi dei due tipi di sensori – uno a diffusione, con una portata di rilevamento entro i 50 cm (nessun riflettore richiesto), o uno a riflettore, con una portata di rilevamento entro i 3 m. Altri sensori speciali possono essere forniti su richiesta, come i sensori a laser.

Tutto questo arriva in un pacchetto singolo a un prezzo competitivo!

Il sistema può essere programmato per adattarsi ad ogni tipo di utilizzo che il cliente possa avere per impianti di sfogo, altri impianti di automazione, o può essere abbinato a impianti di automazione già esistenti.

E’ facilmente collegabile a entrambi i sistemi 110 V e 220 V, ciò lo rende adeguato per applicazioni in tutto il mondo. Progettato per l’utilizzo in ambienti industriali, inclusi quelli umidi, questo resistente apparecchio è facile da installare in spazi stretti – flessibile, facile da usare E ADATTABILE.

Una Lama d’Aria Silent X-Stream Air Blade viene accesa e spenta automaticamente quando una parte da asciugare passa sotto di essa.

Applicazioni

  • Eliminazione di polvere e residui dalle componenti
  • Sistemi di asciugatura di componenti
  • Pulizia di componenti prima dell’imballaggio
  • Operazioni di riempimento
  • Raffreddamento componenti surriscaldate
  • Eliminazione elettrostatica e pulizia di componenti in plastica.

APPLICAZIONE PLCFC – Utilizzando il PLCFC l’utilizzo di aria compressa viene ridotto del 70%. Due amplificatori d’aria, utilizzati per raffreddare metalli fusi, si azionano solo quando il sensore “VEDE” i metalli fusi e vengono spenti due secondi dopo il raffreddamento dei metalli. Nessun timer deve essere impostato. Gli amplificatori d’aria raffreddano i metalli fusi mentre questi passano per il trasportatore. Il sensore rileva il materiale per accendere gli amplificatori. Il getto d’aria viene bloccato 2 secondi dopo il passaggio dei metalli. Una soluzione “Plug & Play” ideale per conservare aria compressa.

Vantaggi

Caratteristiche / Vantaggi

  • Facile da installare e agganciare – da 110 V a 220 V
  • Adatto agli ambienti NEMA 4/IP56
  • Sensore compatto per installazioni in spazi stretti
  • Timer alternativo se desiderato – l’unità è preimpostata con precisi controlli “on-off” per un maggiore risparmio d’aria – un vero ottimizzatore
  • Il riquadro ha quattro linguette di fissaggio per una facile installazione
  • Assortimento di sensori per un applicazione estesa fino a 3 m
  • I sensori resistono ad acqua, polvere, olio e liquidi di raffreddamento
  • I sensori hanno una migliore immunità a rumori e cariche induttive
Videos

Videos

Come Funziona il PLCFC

Il PLCFC combina un sensore fotoelettrico per aprire il passaggio dell’aria quando l’obiettivo passa per il sensore e chiude il passaggio quando il sensore viene superato. (L’unità è impostata per chiudere il passaggio con un ritardo di 2 secondi dal superamento del sensore, ma si accende immediatamente quando rileva l’obiettivo). Con l’utilizzo di una lama d’aria, per istanza, l’aria compressa entra dal punto (A) dentro la lama d’aria (B) solo quando il sensore (C) rileva l’obiettivo. Il PLCFC è situato nel punto (D). L’obiettivo (E) passa per il sensore, attivando un solenoide che attiva il flusso nella lama d’aria. L’obiettivo transita per il trasportatore (F). Due secondi dopo l’allontanamento dell’obiettivo dal sensore, l’erogazione dell’aria viene cessata per conservare energia. Diversi sensori sono disponibili per diverse applicazioni e le unità possono essere programmate per utilizzi speciali.

Specificazioni

Precisazioni

PART NO. DESCRIPTION
90055-40D 40 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-40R 40 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-100D 100 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-100R 100 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-200D 200 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-200R 200 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
90055-350D 350 SCFM SYSTEM (includes one diffuse type sensor)
90055-350R 350 SCFM SYSTEM (includes one reflector type sensor)
Dimensions

Dimensions

Prezzi
Contattaci

We use cookies to give you the best online experience. By agreeing you accept the use of cookies in accordance with our cookie policy.